CMSSCMSS 2018Summer School

La Mente – Il tema della prossima Summer School

mente

Perché la Mente?

Filosofi e neuroscienziati del nostro tempo ci hanno indicato una via diversa rispetto a quella dominante per comprendere come sorge la nostra mente e si manifesta la nostra intelligenza. Ci hanno spiegato in che modo, attraverso le relazioni con le persone e con l’ambiente, sviluppiamo un’interpretazione “soggettiva” ed unica del mondo e un’azione “personalizzata”.

La nostra mente sorge e si alimenta dalle relazioni umane. Daniel Siegel, docente all’Università della California, parla al riguardo di mente relazionale: “le esperienze interpersonali influenzano il funzionamento della mente nel corso dell’intera esistenza (…) Le relazioni con gli altri influenzano direttamente la nostra esperienza e le nostre azioni”.

Le più recenti scoperte della neuro-biologia relazionale ci permettono di affermare che l’intelligenza di una persona non è una “capacità finita”, il cui limite risiede in una misura assoluta e confrontabile perché correlata alle sue abilità cognitive, quanto una “capacità relativa”, che emerge in funzione delle dinamiche interpersonali che caratterizzano una o più situazioni in mutamento. Ogni azione ha una motivazione personale ed uno scopo relazionale e solo una mente cieca e ripiegata su se stessa non riesce a divenire consapevole dell’essere umano come mente aperta che guida le proprie azioni verso uno scopo collettivo.

La mente apprende proprio grazie al suo essere in relazione con altri e, sulla base di questo continuo processo interpersonale. si provano emozioni, si percepiscono schemi di connessioni tra gli elementi, si formano idee, si assumono decisioni e si compiono azioni.

Ognuno di noi desidera vivere al meglio e perseguire degli scopi personali e collettivi; per questo, ci mettiamo in azione sulla base di schemi ricorrenti disegnati dall’esperienza. La nostra mente li modula e li sintonizza a seconda delle relazioni che gestiamo e dei contesti in cui siamo immersi: coppia, famiglia, organizzazione.


Questo è il tema della 6° Complexity Summer School del 2018 dedicata a

MIND & PURPOSE

UN APPROCCIO INTERDISCIPLINARE ALLA COMPLESSITA’ DELLA MENTE

La sesta edizione della Summer School organizzata dal
Complexity Institute (CSS 2018) si svolgerà ad

Abano Terme, vicino Padova, presso  l’Hotel Terme Helvetia****

da venerdì 24 agosto a domenica 02
settembre.

Obiettivo: accompagnare i partecipanti in un percorso di costruzione
di un “Mind Transformative Purpose (MTP)”, personale, aziendale o sociale,
facendo tesoro degli insegnamenti sulla complessità della mente.


Per approfondimenti sulla Complexity Summer School 2018: clicca qui! 


per informazioni:
complex.institute@gmail.com

Cell. +39-327 3523432

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.