Scuola PeaceLifeLeader Counseling

Scuola PeaceLifeLeader Counseling

PeaceLifeLeader è la prima scuola italiana di counseling ad approccio complesso orientata alla comprensione, prevenzione e gestione dei conflitti.

Applicata al processo di counseling, la complessità pone al centro dei suoi principi, delle sue ricerche e delle sue applicazioni alla vita di tutti i giorni la relazione di aiuto con tutte le sue dinamiche personali, interpersonali, sociali ed eco-sistemiche.

Il percorso di counseling proposto dal Complexity Institute ha lo scopo di formare e preparare i partecipanti alla certificazione professionale per PeaceLifeLeader Counselor: un counselor che matura durante i tre anni di scuola delle specifiche, stabili e chiare competenze in uscita che gli consentono di aiutare i propri clienti – persone, gruppi ed organizzazioni sociali – ad affrontare in autonomia e con efficacia situazioni critiche e/o di conflitto.

Noi crediamo che ognuno, attraverso studi e pratiche adeguate, possa migliorare il proprio stato di benessere ed essere portatore di gioia e serenità nelle relazioni interpersonali e di comunità. Ognuno di noi può essere un propiziatore e creatore di armonia e concordia nelle relazioni di coppia, nelle relazioni familiari, nelle relazioni di lavoro, nelle relazioni di amicizia.

Per realizzare queste condizioni è necessario essere motivati, sia nella vita privata che in quella pubblica, nel porre in essere comportamenti etici comprendendo quali siano gli effetti delle proprie azioni nel contesto in cui si vive; in altri termini, essere responsabili e di esempio nelle relazioni con gli altri. Ecco perché il titolo del progetto formativo di counseling proposto dal Complexity Institute è Peace Life Leader Counselor: un counselor che operi come leader nella creazione di condizioni di vita caratterizzate da armonia e concordia.

Chi è il Counselor?

“Il Counselor è un professionista della relazione d’aiuto. Attraverso l’ascolto, le abilità comunicative e le competenze relazionali, aiuta a sviluppare le risorse personali ed a migliorare le relazioni nei vari contesti di vita.

Il Counselor, attraverso uno spazio di riflessione e di esperienza, favorisce capacità di scelta e di cambiamento, lasciando emergere i punti di forza e le capacità di autodeterminazione dei singoli e dei gruppi”

(dalla Carta dei Servizi SIAF Italia)

La maggior parte delle relazioni di aiuto che richiedono l’intervento di un counselor riguardano situazioni di conflitto – più o meno palese e sia interiore che esteriore – che generano disagio nel cliente sia a livello personale che in famiglia e sul lavoro.

In queste situazioni il cliente si sente confuso soprattutto in relazione al cosa fare e come farlo; il Counselor si adopera per migliorarne le capacità di comprensione, di decisione e d’azione aiutandolo nella ricerca delle risorse alle quali attingere per fare fronte in autonomia e con efficacia alle dinamiche che generano il conflitto.

In queste relazioni d’aiuto è di grande beneficio mettere in campo competenze focalizzate sui processi che generano ed alimentano i conflitti.

Si tratta di aiutare il cliente: a riconoscere atteggiamenti ed azioni che favoriscono il rinforzo oppure il raffreddamento delle dinamiche conflittuali; interrompere comportamenti dannosi; assumere nuovi e diversi comportamenti.

Tutto ciò per favorire l’emergere di condizioni di armonia e di concordia in relazioni divenute critiche.

>> Scuola di Peace Life Leader Counseling: clicca qui

>> Chi è il Peace Life Leader: clicca qui

>> Obiettivi e Metodologia: clicca qui

>> Destinatari: clicca qui

>> Iscrizioni e Calendario: clicca qui

>> Docenti: clicca qui

>> Sede: clicca qui

PeaceLifeLeader Counseling

Per contattarci:

complex.counseling@gmail.com +39-327-3523432